Io mi dono

Gli Ospiti della Fiera del Libro Cerignola

| APS Oltre Babele

Sinossi

Io mi dono, edito da La Meridiana e scritto dalla giornalista Michela Magnifico, nasce da un’idea del presidente della Sezione AIL Foggia nonché consigliere nazionale della stessa associazione Celestino Ferrandina, direttore facente funzioni della struttura complessa di Ematologia del Policlinico Riuniti di Foggia. Le storie e le testimonianze raccontate in questo libro ci permettono di conoscere il lavoro quotidiano e costante dell’AIL di Foggia, associazione che opera nel territorio da oltre un quarto di secolo e ha tutte le caratteristiche che deve avere una comunità di volontari: competenza, capacità di donare, assistenza, scelta degli obiettivi e caparbietà nel perseguirli, con l’ottica di una crescita costante. In questo libro, dunque, c’è di tutto: dal lavoro dei volontari, al rapporto tra medico e paziente, che molto spesso diventa una vera e propria alleanza, capace di dar vita a rapporti ricchi e densi di umanità. Per cui anche un semplice gesto, come un braccialetto di perline donato da una paziente ad un medico e volontario, dice la qualità della relazione umana che si crea. Un testo che lascia aperta la porta alla speranza ché anche dal dolore, dalla sofferenza, possano nascere percorsi di vita, di riscoperta dell’amore verso il prossimo. Un libro che offre un’analisi introspettiva dei protagonisti, finendo così per essere uno strumento di conoscenza delle proprie debolezze, delle proprie fragilità, delle proprie paure di fronte al dolore che, se correttamente veicolate, si trasformano in grandi risorse di vita a disposizione del prossimo.

Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Potrebbero anche interessarti