Galimberti, Di Battista, Rizzo, La Torre tra gli ospiti della Fiera del Libro di Cerignola.

Fiera del Libro Cerignola

| APS Oltre Babele

Presentato il programma della XIV edizione tra appuntamenti con gli autori, stand di libri, mostre e spettacoli.

È ormai vicina la XIV edizione della Fiera del Libro – Città di Cerignola che quest’anno si terrà dal 22 al 24 settembre, con un gradito ritorno nella sua storica cornice, Palazzo Fornari, luogo di importante valore storico-culturale della città. L’evento – da oltre un decennio atteso nell’agenda culturale di Capitanata – è ideato e organizzato da OltreBabele, un’associazione di promozione sociale nata nel 2011 con il sogno e l’ambizione di colmare un vuoto: l’assenza, nella città di Cerignola, di spazi culturali e di librerie. Una sfida che, a distanza di anni, appare in parte vinta con la nascita di ben tre librerie in città, esito di un’operazione culturale che OltreBabele ha contribuito a generare. La lettura, l’arte e la cultura rendono fertili le menti e sviluppano il pensiero critico. La Fiera del Libro persegue, dunque, l’ambizione di piantare dei semi da cui far germogliare una città civile, moderna, libera. Da ciò nasce il motto “può nascere un fiore”, fil rouge di questa XIV edizione della manifestazione ofantina.

Come accade sin dal 2018, l’“I.T.E.T. Dante Alighieri” di Cerignola si conferma co-organizzatore della manifestazione culturale. A sostenere il progetto l’Assessorato all’Istruzione e al Diritto allo Studio della Regione Puglia; l’Assessorato alla Cultura del Comune di Cerignola, nell’ambito del programma “Cerisummer”; la Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano; il CSV di Foggia e la Fondazione Monti Uniti di Foggia. Tra le collaborazioni di questa edizione: Caritas Diocesana; Fondazione Tatarella; Associazione Art&fatti; Servizio Civile Universale del Comune di Cerignola; L’Albero dei Fichi; GAL Tavoliere; Associazione Il Titolo; Cooperativa Sociale Altereco; Cittadinanzattiva APS sezione Territoriale Cerignola; Legalitria; Club per l’UNESCO; Rotary Club Cerignola. Anche quest’anno, prezioso il contributo nella costruzione di un programma fieristico ricco e di qualità, del giornalista Mario Valentino, collaboratore artistico della Fiera del Libro, Città di Cerignola.

Una tre giorni di incontri con autori, spettacoli, mostre, in cui particolare attenzione è rivolta alle scuole di ogni ordine e grado a cui sono dedicati i tre appuntamenti della mattinata di venerdì 22 Settembre, che vedranno come protagonisti Florisa Sciannamea, Emma Barbaro e Valentina Maria Drago- in collaborazione con il Festival itinerante di Legalitria- e Rosario Esposito La Rossa, primo libraio di Scampia e Cavaliere della Repubblica, con la collaborazione della libreria cerignolana L’Albero dei Fichi. Anche quest’anno, protagonisti indiscussi saranno i libri per ogni età e tutti i gusti. Lungo il porticato dello storico Palazzo Fornari saranno allestiti i tanto amati stands di librerie e case editrici, locali e nazionali, presso cui sarà possibile acquistare titoli di ogni genere e tipo: dai classici alle novità di grandi marchi editoriali ed editori indipendenti. Non mancherà un ricco angolo di libri usati che da sempre riscuote un grande successo di lettori. Importante novità di quest’anno, il concorso in Slam Poetry: 1° Memorial Pia Patruno, bandito da Oltre Babele, in collaborazione con la libreria L’Albero dei Fichi, in memoria di una cara socia dell’associazione, amante della poesia, prematuramente scomparsa. L’evento di presentazione del concorso e la premiazione dei vincitori vedrà la partecipazione, in qualità di madrina, di Beatrice Zerbini, poetessa di fama nazionale, i cui versi hanno fatto innamorare anche Caterina Caselli. Non mancheranno anche in questa edizione della Fiera del Libro gli autori locali, tra cui Domenico Carbone, Franco Conte, Nicola Pergola, Roberto Parisi, Maria Manuela Mennitti e Lorenzo Tomacelli, Nicola D’Andrea, gli alunni dell’I.C. “Di Vittorio- Padre Pio” e la giovanissima Sara Ciafardoni, blogger e scrittrice cerignolana, ormai figura di grande successo, soprattutto nel mondo dei social. Un appuntamento dedicato al marketing territoriale si terrà, invece, in collaborazione con l’Associazione Il Titolo e il Gal Tavoliere, mentre un importante spazio alla storia locale, con una pubblicazione di grande pregio scientifico sulla Cerignola tra Settecento e Ottocento, si svolgerà in collaborazione con il Rotary Club di Cerignola. Spazio anche all’arte, con la mostra personale “L’anima che è nelle cose” dell’architetto Enzo Ceglie, curata dall’Associazione Art&fatti.

Legalità, amore, poesia, arte, spettacolo, storia locale: sono solo alcuni degli ingredienti che, nel segno del pluralismo, animeranno anche questa edizione della “Fiera del Libro – Città di Cerignola”. Un programma ricco di appuntamenti con alcune tra le più interessanti personalità della scena culturale nazionale: Umberto Galimberti, Alessandro Di Battista, Alfonso Celotto, Giovanni Moro ed Emma Amiconi, Sergio Rizzo, Franco La Torre, solo alcuni dei tanti ospiti che animeranno la kermesse. La sfida è quella di raccogliere voci, visioni e spunti di riflessione che permettano di leggere e interpretare i fenomeni e i cambiamenti del territorio e del Sistema Paese.

Un’offerta culturale ricca e trasversale che l’associazione garantisce alla città – tra numerosi sforzi – in una formula rigorosamente gratuita, frutto del duro lavoro e del puro spirito di servizio di un piccolo esercito di volontari.

Facebook
Email
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Incontro con Luca Bianchini

OltreBabele è lieta di ospitare uno degli scrittori italiani più amati: Luca Bianchini. Autore di best-seller come “Io che amo solo te” e “La cena

Leggi Tutto »